Indice del Libro

Le Chiese Pentecostali Antitrinitarie (i 'Gesù solo') e i Branhamiti

 

LE CHIESE PENTECOSTALI ANTITRINITARIE

PRESENTAZIONE

STORIA E NOTIZIE VARIE

PREMESSA

LA TRINITÀ

La dottrina unitariana

Confutazione

Il Padre, il Figliuolo e lo Spirito Santo sono tre persone ma un solo Dio

La perfetta unità esistente tra il Figlio ed il Padre

I Tre operano di comune accordo

I Tre sono uno e dimorano in noi

Alcune parole conclusive sulla Trinità

GESÙ CRISTO

La dottrina unitariana

Confutazione

Gesù non è il Padre

Gesù Cristo è alla destra del Padre; quindi non può essere il Padre

Spiegazione di alcuni versetti presi dagli Unitariani per sostenere che Gesù è il Padre

La spiegazione data dagli Unitariani alla distinzione tra il Padre e il Figliuolo si oppone alla sacra Scrittura

Il Figliuolo di Dio è eterno come e con il Padre

LO SPIRITO SANTO

La dottrina unitariana

Confutazione

Lo Spirito Santo non è il Padre di Gesù e di conseguenza non è neppure il nostro Padre celeste

Lo Spirito Santo non è Gesù Cristo e viceversa

Conclusione

LA SALVEZZA

La dottrina unitariana

Confutazione

L’apostolo Pietro credeva e predicava che la remissione dei peccati si ottiene soltanto mediante la fede in Cristo

L’apostolo Paolo credeva e predicava che la remissione dei peccati si ottiene soltanto mediante la fede

Il battesimo in acqua va ministrato nel nome del Padre, del Figliuolo e dello Spirito Santo che sono tre persone e non tre titoli

Si nasce di nuovo quando ci si ravvede e si crede col proprio cuore in Gesù Cristo; è allora infatti che si viene rigenerati dalla Parola di Dio e rinnovati dallo Spirito Santo

Cosa significa nascere d’acqua e di Spirito

Perché molti credenti non sono ancora battezzati con lo Spirito Santo

Contraddizioni in cui cadono gli Unitariani

Alcune parole conclusive

ALTRE DOTTRINE

L’origine dell’anima

La predestinazione

Il divieto di insegnare per la donna

Il divorzio

La decima

Il ritorno di Cristo

Il parlare in altre lingue e l’interpretazione

Il dono di profezia e il dono di parola di sapienza

Dottrine false insegnate da altre denominazioni pentecostali unitariane

CONCLUSIONE

A coloro che collaborano con gli Unitariani

A coloro che hanno aderito alla dottrina dei ‘Gesù solo’

 

I BRANHAMITI

PRESENTAZIONE

STORIA

NOTIZIE E CIFRE

LA TRINITÀ

La dottrina branhamita

Confutazione

La dottrina della Trinità è biblica; guardiamoci dunque dal rinnegarla

LA SALVEZZA

La dottrina branhamita

Confutazione

Si viene salvati quando si nasce di nuovo, e si nasce di nuovo quando ci si ravvede e si crede in Gesù Cristo

Noi credenti non siamo chiamati a perseverare anche nelle parole di Branham che sono un miscuglio di verità e menzogne

LA BIBBIA

La dottrina branhamita

Confutazione

Il messaggio di Branham non è parola di Dio e non va aggiunto alla Bibbia

Noi conosciamo solo una Bibbia

IL MESSAGGERO DEGLI ULTIMI GIORNI

La dottrina branhamita

Confutazione

Branham peccò di presunzione quando affermò di essere il messaggero di Dio per la Chiesa degli ultimi tempi

La restaurazione compiuta da Branham alla luce della Parola di Dio

I sette sigilli come li ‘rivelò’ Branham alla luce della Parola di Dio

LA SPOSA DI CRISTO E LA CHIESA

La dottrina branhamita

Confutazione

Il denominazionalismo è dannoso; ma ciononostante Dio fino alla fine avrà in seno alla varie denominazioni degli eletti destinati ad ottenere salvezza

IL BATTESIMO CON LO SPIRITO SANTO

La dottrina branhamita

Confutazione

Il battesimo con lo Spirito Santo e le lingue sono inscindibili

Alcune lezioni che si imparano dai ragionamenti di Branham sul parlare in lingue

LA DECIMA

La dottrina branhamita

Confutazione

La decima, sotto la grazia, non è un comandamento vincolante i discepoli di Cristo

IL PECCATO COMMESSO DA EVA

La dottrina branhamita

Confutazione

Eva non ebbe nessuna relazione con Satana

IL DIVORZIO

La dottrina branhamita

Confutazione

Solo la morte scioglie il matrimonio

L’ESCATOLOGIA

La dottrina branhamita

Confutazione

Sul ritorno di Cristo e la tribolazione

CONCLUSIONE

Alcune riflessioni finali

 

Torna indietro